PIVELLA Pistacchio 30%
PIVELLA Pistacchio 30%
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, PIVELLA Pistacchio 30%
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, PIVELLA Pistacchio 30%

PIVELLA Pistacchio 30%

Prezzo di listino
€8,00
Prezzo scontato
€8,00
Prezzo di listino
€8,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

CREMA SPALMABILE PIVELLA AL PISTACCHIO 30%Questa spalmabile è stata lavorata finemente per ottenere una crema perfettamente liscia, ed ha il 30% di Pistacchi al suo interno. Sono ricchi di sali minerali e antiossidanti perfetti per il nostro organismo. Pivella la gustare con prodotti secchi tipo pane e crakers, oppure per farcire torte e muffin.

-------------------------------------------------------------------

Ecco una ricetta per te: CROSTATA AL PISTACCHIO

  • 290gr farina 00

  • 120gr zucchero

  • 120gr  burro

  • 1uovo

  • 1tuorlo 

  • 1/2 bacca di vaniglia 

  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

  • 1 pizzico sale

  • 400gr Pivella al Pistacchio 30%

  • q.b. granella di pistacchi

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla. Inserite in una ciotola la farina e il burro a pezzetti ed amalgamatelo. Unite lo zucchero, la vaniglia, l’uovo intero e il tuorlo, il lievito e il pizzico di sale. Con una frusta, sbattete le uova, incorporando man mano il resto degli ingredienti. Quando avrete ottenuto un impasto consistente, formate un panetto, avvolgetelo con pellicola trasparente, e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo, stendete ¾ della frolla su un foglio di carta da forno, leggermente infarinato, di una grandezza di poco più grande dello stampo. Imburrate uno stampo da crostata da 24 cm avvolgete la pasta frolla sul mattarello e trasferite la base. Fate aderire bene la frolla alla base e ai bordi e, con un coltellino eliminate l’eccesso. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Versate sopra la base della crostata, la crema al pistacchio PIVELLA e livellate. Non mangiatevela tutta a cucchiaiate! Abbassate leggermente i bordi, fino ad arrivare al livello della crema. Stendete la frolla rimasta e ricavate 6 strisce da ca. 1 cm di larghezza, che andrete a disporre sopra la crema, a griglia. Mettete la crostata al pistacchio in freezer per 30 minuti oppure in frigorifero per 1 ora e mezza, in modo che la crema diventi bella fredda: un trucco per averla sempre cremosa, anche dopo la cottura. Trascorso il tempo, accendete il forno statico a 170°CInfornate nel forno statico preriscaldato a 170°C per 40 minuti, nel ripiano basso del forno. Gli ultimi 10 minuti, coprite con un foglio di carta stagnola. Con queste accortezze, la vostra crostata risulterà cotta alla perfezione e con il cuore cremoso!

INGREDIENTI: Pistacchio30%,zucchero,olio di girasole, latte scremato in polvere, aroma vaniglia, lecitina di girasole.

GLUTEN FREE